Visita alla LABWARE S.p.A. 06-11-2015

Il pomeriggio di venerdì 6 novembre ha visto protagonista Paolo Pagnanini, che ha accolto i GI nella sua azienda  e con grande semplicità ha narrato la sua ammirevole storia.

Nata nel 1995, la Labware ha appena festeggiato il suo ventennale con una festa dal carattere internazionale. sorta da una geniale intuizione o forse da un sogno fantascientifico, oggi la Labware S.p.A. si è diffusa 20 Paesi del mondo con circa 20.000 impianti e 2.000 installazioni nuove all’anno, dal piccolo ristorante a quello con 6.000 coperti, garantendo una gestione completa nell’ambito della ristorazione, dal prendere le ordinazioni al pagamento alla cassa. dal garage sotto casa, l'azienda è arrivata a conquistare persino Buckingham Palace. Paolo, che fino a poco tempo fa ha fatto attivamente parte del Gruppo Giovani macerataese, ha raccontato come con tanto impegno e ostinazione è riuscito a portare al successo un'idea che qualche decennio fa non aveva alcuna garanzia di riuscita: comunicare senza fili, eliminando totalmente carta e penna per prendere le ordinazioni al ristorante. La strada per arrivare al successo è stata faticosa e complessa, ma investire nel capitale umano e reinvestire i guadagni nell'impresa stessa ha dato i suoi frutti.

http://www.labware.it/

 

News